Ti trovi qui
Home > Attualità > Circa 3.000 i migranti salvati nel canale di Sicilia in 22 operazioni; 1500 in arrivo ad Augusta

Circa 3.000 i migranti salvati nel canale di Sicilia in 22 operazioni; 1500 in arrivo ad Augusta

PALERMO

Continua a salire il numero dei migranti (circa 3.000) salvati nel Canale di Sicilia nel corso di 22 operazioni di soccorso coordinate dal Comando generale delle Capitanerie di Porto. Alle operazioni hanno partecipato diverse unità della stessa Guardia costiera, di Ong e della missione dell’Unione europea Eunavformed.

Per le 14 , al porto commerciale di Augusta, la nave della Guardia costiera CP 940 Dattilo con a bordo 1477 migranti soccorsi in 7 distinte operazioni: 747 migranti si trovavano a bordo di un barcone, 82 su una imbarcazione più piccola e gli altri su cinque gommoni.

Dall’alba vi è un intenso «traffico» di gommoni, barconi e barchini, carichi di migranti, nel Canale di Sicilia con numerose richieste di soccorso. Gli interventi già conclusi, coordinati dalla centrale operativa di Roma della Guardia Costiera e tutti svolti in acque internazionali, sono stati 17 e sono state tratte in salvo oltre 1.500 persone. Altre operazioni sono tuttora in corso.

20 marzo 2017

 

Articoli Consigliati

Top