Ti trovi qui
Home > Calcio > Palermo, Sallai illude poi arriva il tracollo davanti a Baccaglini

Palermo, Sallai illude poi arriva il tracollo davanti a Baccaglini

Il Palermo affonda a Udine (4-1). Il poker friulano è  una mazzata devastante e probabilmente definitiva per i siciliani che incassano la 20esima sconfitta stagionale e mettono in mostra tutti i limiti di un organico inadeguato e che si scioglie come neve al sole alla prima difficoltà. Tutto estremamente facile per l’Udinese dal 42° in poi, ovvero dal minuto in cui Thereau risponde all’illusorio vantaggio di Sallai (12°), poi nella ripresa arrivano le reti di Zapata, De Paul e Jankto a condannare la squadra del neo-presidente Baccaglini, in tribuna alla Dacia Arena.

Articoli Consigliati

Top