Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Paganese – Catania, c’è anche un precedente il 19 marzo

Paganese – Catania, c’è anche un precedente il 19 marzo

Sono quattro le stagioni in cui il Catania ha incontrato la Paganese, tutte in terza  serie ed il bilancio prima di questa partita vede i rossazzurri prevalere per 2 vittorie a 1 con 4 pareggi , mentre la differenza reti è in perfetta parità 8 reti ciascuno. I gol segnati dal Catania sono opera di 7 giocatori di cui il solo Calil (lo scorso anno ) a quota 2 reti.

Sarà Luca Zufferli di Udine l’arbitro dell’incontro, l’ennesimo fischietto quest’anno ad arbitrare gli etnei per la prima volta.
L’allenatore avversario Gianluca Grassadonia (Salerno 20/05/1972) ha incrociato il Catania 3 volte con 2 vittorie per il Catania ed un pareggio tutti sulla panchina della Paganese.
Sarà la decima partita che il Catania disputerà il 19 marzo, la prima nel 1950 (Spal-Catania 2-0) l’ultima nel 2008 (Catania-Siena 0-0) con mister Sannino in panchina col Siena.
Curiosamente fra le 9 partite disputate in questa data c’è nel 1978 il primo incontro disputato a Pagani, quel giorno agli ordini dell’arbitro Luciano Artico di Padova il Catania pareggio’ con il risultato di 1-1.
Le  formazioni erano le seguenti:
PAGANESE Sorrentino-Di Benedetto- Lo Monte- Di Giaimo-Zana-Boldrini-Patalano-Albano-Grassi-Iannucci-Rossi. All. Rinaldo Settembrino
CATANIA Muraro-Labrocca-Leonardi-Righi-Bertini-Chiavaro-Angelozzi (dal 30° Ventura)-Giustolisi-frigerio-Morra-Malaman All. Carlo Matteucci
MARCATORI: 21° Albano 33° Malaman
(fonte statistica: Nuccio Giuffrida)

Articoli Consigliati

Top