Ti trovi qui
Home > Attualità > Palermo, rifiuti per strada: multe ai trasgressori

Palermo, rifiuti per strada: multe ai trasgressori

PALERMO

Giro di vite della polizia municipale di Palermo contro l’abbandono indiscriminato dei rifiuti per strada. Le multe sono scattate in via Falcando, via Atanasio, via Tiepolo, via Airoldi.
Poco dopo la mezzanotte, una pattuglia ha intercettato in via Falcando, dalle parti di via Pacinotti, un furgone con una dozzina di vecchi materassi. Un operaio li stava abbandonando dentro i cassonetti dei rifiuti. Non aveva alcuna autorizzazione per il trasporto, guidava senza patente e circolava con un mezzo sequestrato nel novembre 2015 per mancanza di assicurazione.
Oltre alla denuncia all’autorita’ giudiziaria, ad A.N., 46 anni, sono state contestate violazioni per un importo totale di 8 mila euro. Il furgone e’ stato sequestrato.
In via Atanasio e’ stato bloccato un operaio di una pizzeria mentre abbandonava dei cartoni in strada. Per lui una multa di 167 euro. In via Tiepolo a un uomo che scaricava rifiuti da una Fiat Palio fuori dagli orari consentiti e’ stata comminata una sanzione di 334 euro. L’auto era priva di copertura assicurativa ed e’ stata sequestrata.
In via Cesare Airoldi, dalle parti di via Montepellegrino, un operaio e’ stato sanzionato per trasporto e abbandono illecito di rifiuti: aveva gettato nei cassonetti le pietre di Billiemi asportate dall’orlatura del marciapiedi di via Loria, per costruirsi uno scivolo.

17 marzo 2017

Articoli Consigliati

Top