Ti trovi qui
Home > Cronaca > Esplosione sull’Etna: turisti lievemente feriti

Esplosione sull’Etna: turisti lievemente feriti

CATANIA

Erano da poco passate le 12 quando un’esplosione sul versante sud dell’Etna ha coinvolto quattro escursionisti che sono rimasti lievemente feriti. A causare l’esplosione il contatto tra la lava e la neve. I quattro turisti sono stati immediatamente medicati nella guardia medica del piazzale Sapienza, stanno bene e sono stati dimessi. Il personale di Funivia dell’Etna insieme alle guide alpine si è subito attivato per  mettere in sicurezza anche altri venti escursionisti avventori, fra i quali sciatori alpinisti. Il gruppo con due guide alpine si trovava a quote autorizzate dall’ordinanza vigente.

Nel frattempo avanza il fronte lavico. Nella notte, infatti, è continuata l’attività stromboliana dal nuovo cratere di Sud Est.

Intanto, secondo quanto riportato dal bollettino dell’ospedale Cannizzaro, tre turisti tedeschi (due donne e un uomo), dopo le prime cure ricevute dalla guardia medica, hanno preferito recarsi in ospedale. Nessuno è in condizioni gravi. Tutti hanno riportato contusioni ed escoriazioni sparse e hanno ricevuto immediatamente le prime cure. Una delle donne ha subito una frattura al gomito.

16 marzo 2017

Articoli Consigliati

Top