Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Ufficiale: Orazio Russo nuovo allenatore in seconda del Catania

Ufficiale: Orazio Russo nuovo allenatore in seconda del Catania

E’ ufficiale: Orazio Russo è il nuovo vice allenatore del Catania. La notizia era già stata anticipata da UltimaTv nella giornata di ieri, nel pomeriggio l’annuncio del club rossazzurro.

Catanese, cresciuto nella squadra etnea, Russo ha anche chiuso la carriera con la maglia dell’Elefante (Catania-Genoa del 2009).

Russo aveva svolto il ruolo di team manager prima di essere sostituito durante la gestione Cosentino. Rientrato con un ruolo nelle giovanili, Russo coadiuverà adesso Giovanni Pulvirenti nella gestione tecnica della squadra.

Per Russo un nuovo incarico in un momento decisamente particolare in casa rossazzurra con due sconfitte di fila e i playoff in bilico.

La carriera di Orazio Russo è particolarmente legata ai colori rossazzurri. Catanese, 43 anni, cresciuto nelle giovanili etnee, Russo esordì nel lontano 1992 nella vecchia C1 contro il Nola. Ben 25 presenze e 2 gol la stagione successiva per un numero 7 che prometteva molto bene. La radiazione del Catania fece migrare Russo a Lecce in serie A. Le strade di Russo e del Catania si rincontrarono nel 1996-97, serie C2, in prestito proprio dal Lecce. Il tridente con Pannitteri e D’Isidoro non bastò per sconfiggere la Turris ai playoff.

Seguirono altre esperienze tra cui quella di Acireale per 5 anni prima del secondo ritorno a Catania. Con lo spostamento a Catania di Pulvirenti e Lo Monaco infatti Russo fu riportato in rossazzurro e contribuì in due anni a riportare l’elefante in serie B. indimenticabile il gran gol del 2-2 segnato al Vicenza sotto la pioggia.

Per lui la gioia di chiudere la carriera al Massimino con la maglia rossazzurra. Il 16 maggio 2010 entrò al posto di Maxi Lopez contro il Genoa prendendosi l’ovazione di tutto il pubblico catanese.

Appese le scarpette al chiodo, Russo ha intrapreso il ruolo di team manager prima di essere sostituito da Maurizio Patti sotto la gestione Cosentino. Successivamente ha ricoperto incarichi legati alle giovanili fino al nuovo ruolo di vice proposto dalla società.

servizio del tg

15 marzo 2017

 

Articoli Consigliati

Top