Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Siracusa, il volo prosegue: quarta vittoria consecutiva

Siracusa, il volo prosegue: quarta vittoria consecutiva

Il Siracusa allunga a quattro la striscia di vittorie consecutive. Contro il Fondi decide un colpo di testa di Scardina, sesto gol stagionale, nel finale di gara. Come previsto è stata una partita difficilissima per gli azzurri di Andrea Sottil che hanno sfidato una delle formazioni più in forma del torneo. Basti pensare che il Fondi non perdeva da fine dicembre.  In campo, in quello che è stato considerato uno spareggio per un posto nei play off, due formazioni che hanno fatto di tutto per vincere. Decisiva l’incornata di Scardina, che nel suo perfetto stile, ha deviato un traversone dell’appena entrato Brumat.

Soddisfatto a fine gara l’allenatore Andrea Sottil.

«E’ una vittoria meritata che ci permette d restare al sesto posto: adesso bisogna spingere in queste ultime nove partite. Nel primo tempo abbiamo avuto qualche difficoltà, mentre nella ripresa abbiamo dato una grande risposta soprattutto fisicamente. Questa squadra ha ormai raggiunto maturità e sicurezza nei propri mezzi, questa è la mentalità vincente che si costruisce nel tempo e oggi abbiamo dimostrato di averla».

Partita senza subire gol, come in altre 8 circostanze in questo campionato per il portiere Antonio Santurro

«Oggi è stata una delle partite più difficili dell’ultimo periodo. Loro sono un’ottima squadra e sono stati anche in grado di metterci in difficoltà non facendoci esprimere il nostro gioco, nella ripresa però noi siamo stati bravi a fare correttivi e a portare a casa tre punti importantissimi. Quarta vittoria? Non ci vogliamo fermare, abbiamo fame e cattiveria agonistica. Guardiamo partita per partita, gli obiettivi li guarderemo dopo. Pubblico? Ci dà una spinta decisiva e i risultati lo dimostrano, speriamo siano sempre più numerosi. Le parate? Faccio solo il mio dovere».

Tabellino

Siracusa – Fondi 1-0

Siracusa (4-2-3-1): Santurro; Diakité (31’ st Brumat), Pirrello, Turati, Malerba; Palermo, Spinelli; Azzi, Catania (26’ st Longoni), Valente; Scardina. In panchina: Gagliardini, Dentice, De Respinis, Sciannamé, Russo, Rizza, Persano, Cossentino, Nania. Allenatore: Sottil

Articoli Consigliati

Top