Ti trovi qui
Home > Cronaca > Catania, la contraffazione sull’asse Istanbul-Catania: sequestrato abbigliamento

Catania, la contraffazione sull’asse Istanbul-Catania: sequestrato abbigliamento

CATANIA

Un centinaio di capi di abbigliamento con il marchio contraffatto sono stati sequestrati nell’aeroporto di Catania da agenti della Guardia di finanza dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ad un passeggero italiano proveniente da Istanbul che rientrava da un viaggio in Thailandia.

L’uomo è stato denunciato per importazione di prodotti contraffatti.

I passeggeri arrivati dalla capitale turca sono stati sottoposti ad un accurato screening. Nel bagaglio dell’uomo, oltre ai vestiti sono state trovate numerose maglie di noti club di calcio italiani e stranieri con il marchio dello sponsor falsificato e portafogli, borse e calzature sportive anch’essi con i marchi taroccati.

11 marzo 2017

Articoli Consigliati

Top