Ti trovi qui
Home > Calcio > Calcio: dalla A alla Lega Pro, domenica tutte le siciliane in campo

Calcio: dalla A alla Lega Pro, domenica tutte le siciliane in campo

Niente weekend spezzatino. Tutte in campo, tutte nello stesso giorno. Le formazioni siciliane dalla Serie A alla Lega Pro giocheranno tutte di domenica per le gare del ricco fine settimana di calcio professionistico.

In Serie A il 28° turno partirà già questa sera con l’anticipo tra Juventus e Milan e per il Palermo del neo presidente Paul Baccaglini le chance di salvezza passano dalla gara del Barbera in programma domenica alle 20:45 contro la Roma, seconda forza del campionato reduce però da due sconfitte di fila. I rosanero di Lopez hanno urgente bisogno di punti per limare il distacco di 7 punti dalla quota salvezza detenuta attualmente dall’Empoli.

Discorso simile per il Trapani in serie cadetta. La formazione allenata da Alessandro Calori, in ripresa nelle ultime giornate, si gioca domenica alle 15 una fetta importante di permanenza nella categoria al “Liberati” contro la Ternana. Una vittoria nello scontro diretto alimenterebbe le speranze dei granata di accorciare sulla zona playout distante appena 5 lunghezze.

Domenica di gare anche per le altre squadre isolane di Lega Pro. Dalle 14:30 tutte in campo per il 29° turno, tappa importante per testare le ambizioni in quest’ ultima manciata di match della regular season. Ad attendere il Siracusa di Andrea Sottil ci sarà una prova importante: la sfida del De Simone contro il Fondi mette in palio punti pesanti e qualora gli aretusei ottenessero altri 3 punti, il quinto posto non sarebbe più un’utopia.

Per una squadra che aspira in alto, ce n’è un’altra che invece vuole tornare a respirare. L’Akragas sfiderà il Taranto per rialzare la testa dopo il Ko dei minuti finali (l’ennesimo di questa stagione) contro l’Andria. Sono 5 i punti separano i Giganti dalla salvezza senza passare dagli spareggi, ecco perché in terra salentina è vitale fare punti. Punti che anche il Messina di Cristiano Lucarelli vuole portare a casa contro la lanciatissima Casertana per dar seguito al successo sul Monopoli e tirarsi fuori dalla zona calda.

10 marzo 2017

Articoli Consigliati

Top