Ti trovi qui
Home > Cronaca > Palermo, precario minaccia suicidio: salvato dagli agenti

Palermo, precario minaccia suicidio: salvato dagli agenti

PALERMO

Un urlo di disperazione e poi la confessione: «Una vita senza lavoro non è una vita». Ha tentato il suicidio. E’ successo in via Briuccia, a Palermo, dove un lavoratore precario ha minacciato di suicidarsi. L’uomo ha espresso l’intenzione di lanciarsi nel vuoto, dal tetto di un edificio. Sul posto polizia e vigili del fuoco, che lo hanno tratto in salvo.

9 marzo 2017

Articoli Consigliati

Top