Ti trovi qui
Home > Cronaca > Rapina da 150mila euro al Monte dei Paschi nel 2015: arrestato un catanese

Rapina da 150mila euro al Monte dei Paschi nel 2015: arrestato un catanese

SIRACUSA

Floridia. Acciuffato dopo quasi 2 anni uno degli autori della rapina al Monte dei Paschi, nella filiale di Floridia. I carabinieri hanno arrestato Giulio Maurizio Arena, pregiudicato catanese di 41anni per il reato di rapina aggravata. L’arrestato, in concorso con altri due soggetti ad oggi non ancora identificati, minacciando il cassiere con il volto travisato e armati di taglierino e pistola, si fecero consegnare più di 150mila euro, per poi fuggire a bordo di uno scooter rubato.

I carabinieri  si misero alla ricerca dei tre malviventi e dopo una serie di indagini sono riusciti ad identificare in Arena uno degli autori. Alle prime luci dell’alba lo hanno arrestato nella sua abitazione a Catania, per poi condurlo nella casa circondariale di Cavadonna. Continuano le indagini per risalire all’identità degli altri due autori.

7 marzo 2017

 

 

Articoli Consigliati

Top