Ti trovi qui
Home > Cronaca > Catania: assalto armato al centro scommesse di via Asiago

Catania: assalto armato al centro scommesse di via Asiago

CATANIA

È arrivato ieri pomeriggio a bordo di uno scooter Piaggio “Zip” davanti l’agenzia di scommesse “VLT” di Via Asiago a Catania. Con il volto travisato dal casco e armato di pistola è entrato all’interno del centro e ha minacciato con l’arma uno degli impiegati, impossessandosi del dispositivo cambia denaro.. Uscito fuori dall’esercizio ha caricato il marchingegno sullo scooter ed è fuggito.

Ad una ventina di metri dal locale il malvivente è stato intercettato da una pattuglia di motociclisti del Nucleo Radiomobile che, ricevuta la nota di rapina dalla Centrale Operativa della caserma “Vincenzo Giustino” di Piazza Verga, avvisata tramite 112 da un avventore del centro scommesse, è andata sul posto. Dopo un concitato inseguimento ed una violenta colluttazione con uno dei militari, che ha riportato delle lesioni, il criminale è stato bloccato ed ammanettato.

La pistola, risultata giocattolo e priva del tappo rosso, è stata sequestrata insieme allo scooter, privo di copertura assicurativa, e al casco indossato dal rapinatore. La refurtiva, 1.800 euro contenuti nel cambia monete, è stata interamente recuperata e restituita all’avente diritto.

Giuseppe Nicosia di 49 anni, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale poiché ritenuto responsabile di rapina aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

06 marzo 2017

Articoli Consigliati

Top