Ti trovi qui
Home > Cronaca > Piani individuali di assistenza, Crocetta riunisce una task force

Piani individuali di assistenza, Crocetta riunisce una task force

«Nel corso di una riunione con l’assessore alla Salute Gucciardi abbiamo data indicazione alle Asp di avviare i piani individuali di assistenza, che dovranno comprendere non solo l’assistenza sanitaria domiciliare per i disabili ma anche l’accudienza, sulla base dei livelli di gravità. Tale assistenza, in conformità con quanto previsto dalle direttive ministeriali e da quanto già realizzato in altre regioni come Emilia Romagna e Lombardia, dovrà essere basata sulla libera scelta della persona affetta da disabilità o della famiglia, quando il soggetto non possa esprimere la propria volontà». Lo fa sapere il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta. Domani si riunirà una task force sulla disabilità.«Nei prossimi giorni, così come previsto dalla legge recentemente adottata, la presidenza formalizzerà la proposta alla commissione parlamentare competente», continua Crocetta. «Preciso che le forme integrative di contribuzione economica per l’assistenza – dice Crocetta – sono previste da tutte le regioni italiane e possono rientrare nei piani individuali di assistenza. In atto, non è stata emanata alcuna direttiva perchè il governo intende confrontarsi con tutti i soggetti interessati, al fine di fare un piano il più coerente possibile con le effettive esigenze».

6 marzo 2017

Articoli Consigliati

Top