Ti trovi qui
Home > Cronaca > Scoglitti, tunisino sorpreso a spacciare: arrestato dai carabinieri

Scoglitti, tunisino sorpreso a spacciare: arrestato dai carabinieri

RAGUSA

Scoglitti. E’ scattato l’arresto sulla Sp31. A finire in manette un tunisino, Moncef Sioud di 37 anni. L’uomo, fermato a bordo di un autocarro, è stato sottoposto a perquisizione veicolare e sorpreso con 40 grammi di hashish.

L’arrestato è stato condotto nella caserma di via Plebiscito da dove, al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale ibleo, dott. Sodani, al quale dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio.

La droga sequestrata, invece, è stata inviata al laboratorio di Sanità Pubblica dell’Asp di Ragusa, al fine di stabilirne il principio attivo e il numero di dosi ricavabili.

4 marzo 2017

Articoli Consigliati

Top