Ti trovi qui
Home > Tecnologia > FameLab: nel talent show della scienza vince il cometologo Riccardo Urso

FameLab: nel talent show della scienza vince il cometologo Riccardo Urso

CATANIA

Dal calzino che non puzza il cui obiettivo semiserio è sfruttare le potenzialità delle nanotecnologie per inventare i vestiti autopulenti a un sensore capace di intercettare il glucosio nella saliva o nelle lacrime, evitando così di ricorrere ad esami più invasivi. A chi, invece, ha sfruttato la scia delle comete, intrise di tutti quegli elementi necessari allo sviluppo della vita sulla Terra per vincere la prima edizione di FameLab Catania, il talent show di divulgazione scientifica aperto a giovani appassionati di scienza e comunicazione. Ad arrivare sul podio è stato Riccardo Giovanni Urso, dottorando in Astrofisica nell’Università di Catania e specialista di ‘Astrochimica’. Il cometologo ha superato la preselezione concorrendo con altri 15 candidati, classificandosi per la finale che si è tenuta al Centro Zo di Catania.

I ragazzi hanno avuto a disposizione soltanto tre minuti per riuscire a presentare il proprio argomento di ricerca al pubblico e, contemporaneamente, tentare di catturare l’attenzione della giuria, composta dai docenti Francesco Priolo (Fisica della Materia), Stefania Stefani (Microbiologia), Davide Bennato (Sociologia dei processi culturali e comunicativi) e Luigi Ingaliso (Storia delle scienze e delle tecniche). Al secondo posto del contest principale si è classificato il professor Luca Vanella, giovane docente di Biochimica che, ricorrendo ad alcuni espedienti teatrali, è riuscito a ‘spezzettare’ alcune informazioni sui Ros, quelle componenti che possono causare lo stress ossidativo delle nostre cellule, del Dna e delle proteine, causando invecchiamento e malattie. “Il più efficace rimedio anti-aging?. Il vincitore e il secondo classificato parteciperanno gratuitamente alla FameLab Masterclass a Perugia (7, 8 e 9 aprile), un workshop di formazione in comunicazione della scienza, e quindi si misureranno con altri 18 concorrenti nella finale nazionale di FameLab in programma a Roma nel mese di maggio.

3 marzo 2017

Articoli Consigliati

Top