Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Catania sogna ancora con Amatori e Orizzonte. Un ritorno a dieci anni fa?

Catania sogna ancora con Amatori e Orizzonte. Un ritorno a dieci anni fa?

Non è come dieci anni fa o forse più, quando Catania, oltre al calcio fra B e A offriva anche il rugby a portata di ..scudetto, o la pallanuoto femminile leader in Europa, o la pallavolo in A2. Una città che sembrava vivere per lo sport. Dieci anni sono passarti, anche di più, e nel week end Catania torna ad essere ancora protagonista, anche ai livelli più alti. Fra sabato e domenica, due appuntamenti d’alta classifica. Sabato alle 15 la Sicilia torna a respirare aria di scudetto alla piscina Scuderi. Di fronte nel derby di pallanuoto femminile in A1 dopo essere stati contro nel calcio, Catania e Messina, questa volta in casa etnea. Seconda contro terza in classifica. Messina davanti, Orizzonte subito dietro. Rispettivamente a meno due e meno quattro dalla prima. La plebiscito Padova. Se non è gara scudetto poco ci manca.

Poi c’è l’altra storica squadra catanese che tenta di tornare ai fasti di un tempo. L’ Amatori Catania è attesa dalla grande sfida contro la Capitolina seconda forza della serie B. Uno scontro diretto assolutamente da vincere per gli etnei che in casa di vittoria blinderebbero il primato, in attesa dello spareggio con la prima classificata del secondo girone della serie B. La A nel mirino dunque. I punti di distacco fra le due squadre sono otto prima dello scontro diretto. Appuntamento domenica alle 14.30 al Benito Paolone. Catania sogna dunque con sport nobili e dagli antichi splendori. In attesa di tornare presto in alto.

Articoli Consigliati

Top