Ti trovi qui
Home > Cronaca > Ragusa: minacce e percosse all’ex convivente, arrestato 35enne rumeno

Ragusa: minacce e percosse all’ex convivente, arrestato 35enne rumeno

RAGUSA

Vittoria. Boriceanu Marcel Sergiu, rumeno, di 35 anni, già con precedenti penali è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Vittoria con l’accusa di minacce e percosse nei confronti della ex convivente e per aver violato contestualmente la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare cui era sottoposto.

La situazione era divenuta insostenibile ormai da diverso tempo tra i due, che in passato avevano avuto una relazione: le difficoltà economiche, avute nell’ultimo periodo, avevano acuito ancor di più i loro contrasti. E nemmeno l’intervento del Tribunale con l’imposizione per l’uomo dell’allontanamento dalla casa familiare aveva sopito quei litigi che, nel tempo, erano divenuti sempre più frequenti.

Marcel Sergiu Boriceanu
Marcel Sergiu Boriceanu

Fino a ieri quando, nella tarda serata, l’escalation di violenza ha raggiunto il culmine: l’uomo accecato dalla rabbia, durante l’ennesimo alterco, ha iniziato a percuotere e ad insultare pesantemente la donna. Questa, riuscita a divincolarsi e a scendere per strada, ha chiesto aiuto. Momenti di terrore e urla che hanno attirato l’attenzione dei vicini che hanno allertato il 112.
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile sono giunti immediatamente sul posto e, presa contezza della situazione, hanno soccorso la donna, chiedendo l’immediato intervento del 118.

28 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top