Ti trovi qui
Home > Apertura > Messina si sveglia tra sobbalzi e tremolii: scosse di magnitudo 4.0

Messina si sveglia tra sobbalzi e tremolii: scosse di magnitudo 4.0

MESSINA

La città dello Stretto si sveglia tra sobbalzi e tremolii questa mattina. Alle 07.20 una scossa di terremoto di magnitudo di entità 4.0 è stata registrata dalla Rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania, in mare, al largo delle isole Eolie. L’epicentro ad una profondità di 12 chilometri.
La scossa è stata avvertita dalla popolazione di Brolo, Capri Leone, Lipari, Montagnareale, Rometta, Sinagra.

All’evento sismico, sempre nella stessa zona, hanno fatto seguito altre due scosse: una più lieve di magnitudo 3.6 alle 07.21, ad una profondità di 12 chilometri; e l’altra di magnitudo ancora più lieve 2.1 alle 08.36, ad una profondità di 11 chilometri.

Non si registrano danni a persone e cose, ma la situazione è sotto controllo.

27 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top