Ti trovi qui
Home > Cronaca > Delegazione italiana “Made in Sicily” a Shanghai con Mattarella

Delegazione italiana “Made in Sicily” a Shanghai con Mattarella

CINA

Shanghai. Tra le delegazioni italiane presenti alla visita del presidente della Repubblica a Shanghai, l’unica presentata ufficialmente dal console italiano Beltrame, è stata quella dell’associazione dei siciliani in Cina che ha come presidente la giornalista catanese Ambra Schilliró che ha potuto esprimere l’orgoglio e l’onore  che prova nel ricoprire questo ruolo ricevendo i complimenti dal presidente per l’impegno profuso.

Il capo dello Stato Sergio Mattarella  ha incontrato il presidente cinese Xi Jinping, rassicurando il partner asiatico sull’attrattività del nostro Paese per gli investimenti stranieri e sottolinea l’importanza del sistema italiano di porti e logistica come «ultimo tratto della nuova Via della seta». Ma rilancia anche sui rapporti culturali e sul sostegno al multilateralismo nelle relazioni internazionali.

Il presidente Xi ha risposto con  interesse, spiegando che «l’impresa italiana è benvenuta in Cina»e l’Italia offre «vantaggi imparagonabili» rispetto ad altri Paesi. Soprattutto nella prospettiva del progetto della “Nuova via della seta”, con Mattarella che ha sottolineato come il sistema di porti e di logistica italiano offra «alla Cina la possibilità di completare, nel modo più efficiente e conveniente possibile l’ultimo prezioso tratto» della nuova via «fino al cuore dell’Europa».

25 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top