Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Basket: Orlandina per stupire ancora, Ragusa difende il titolo

Basket: Orlandina per stupire ancora, Ragusa difende il titolo

L’Orlandina ha definitivamente smaltito la delusione per l’eliminazione in coppa e si prepara ad affrontare Cantù in trasferta. Gli avversari provengono da due sconfitte esterne consecutive e non faticheranno certo a trovare le giuste motivazioni. All’andata i paladini sconfissero Cantù al PalaFantozzi con una differenza di ben 43 punti, e servirà ritornare a giocare come qualche settimana fa per continuare a puntare l’obbiettivo dei playoff.

 In A2 Agrigento non sta vivendo un grande periodo di forma fisica e mentale, e l’ultimo K.O. contro Monferrato ha acceso diversi malumori attorno alla squadra. Per i biancoazzurri, la prossima partita contro Treviglio (domenica alle 18) è un’occasione infallibile per rimanere agganciati al treno dei playoff e restituire morale a tutta la piazza.
L’altra siciliana del girone, Trapani, affronterà Scafati in trasferta. Servirà una prova di forza e concentrazione, visto che gli avversari sono terzultimi in classifica e hanno un disperato bisogno di punti salvezza.

In serie B, Cefalù gioca l’anticipo del girone di sabato in trasferta contro Cassino alle ore 18.30. Un avversario molto difficile, ma dopo la bellissima vittoria dell’ultimo turno, per la Zannella adesso non ci sono sfide del tutto proibitive.
Sfida molto complicata anche per Barcellona, che farà visita alla nuova capolista della classifica, Valmontone, domenica alle 18. Un banco di prova importante, che mostrerà davvero quali possono essere gli obbiettivi raggiungibili per i giallorossi, ormai trascinati dall’entusiasmo.
Per Ragusa c’è l’impegno in coppa Italia, che vedrà le aquile affrontare Lucca oggi alle 19.45 in trasferta a Mestre nella seconda semifinale del torneo.
Più di 50 tifosi hanno raggiunto il PalaTaliercio per sostenere la Virtus Eirene.

25 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top