Ti trovi qui
Home > Altre News > Catania: “Il giardino dei giusti e delle giuste”, progetto etico di studenti

Catania: “Il giardino dei giusti e delle giuste”, progetto etico di studenti

CATANIA

Sabato 25 febbraio ore 9.30, gli alunni dell’Istituto Superiore “Ven. Ignazio  Capizzi” di Bronte, renderanno omaggio a tutti coloro che hanno sfidato un pensiero perverso e violento, mettendo a rischio la propria vita per il bene degli altri. La manifestazione “Il giardino dei giusti e delle giuste”  è questo il nome del progetto etico di impegno civile che gli alunni vogliono portare  avanti per mandare un messaggio di pace e di speranza.

Gli studenti pianteranno nel parco urbano di Bronte, via dei cavalieri di Vittorio Veneto,degli alberi intitolati ad un giusto ed una giusta ed  hanno realizzato una scultura ad albero in ferro.

Il progetto nazionale è proposto da Toponomastica femminile e dalla FNSM sez. Catania, dalla prof.ssa Pina Arena, e sostenuto dalla Fondazione Fava, presidente dott.ssa Maria Teresa Ciancio e dalla dott.ssa Francesca Andreozzi che saranno presenti alla manifestazione.

23 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top