Ti trovi qui
Home > Cronaca > Cefalù, sul treno con la droga in tasca: arrestato un 21enne

Cefalù, sul treno con la droga in tasca: arrestato un 21enne

PALERMO

Cefalù. E’ finito in manette il 21enne C.G. di Cefalù, accusato del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Il giovane, dopo essere sceso dal treno regionale proveniente da Palermo, si è accorto della presenza degli agenti e ha tentato di allontanarsi dalla stazione passando da un’uscita secondaria.

Insospettiti, i militari lo hanno raggiunto e, a seguito della perquisizione personale, hanno rinvenuto nella tasca dei pantaloni circa 40 grammi di hashish, suddivisa in 15 dosi e, nella tasca della felpa, un panetto della medesima sostanza di circa 90 grammi.

Così sono scattate le manette ai polsi del giovane che, al termine degli accertamenti di rito e su disposizione del Pm della Procura di Termini Imerese, è stato associato alla casa circondariale Cavallacci di Termini Imerese.

22 febbraio 2017

 

 

Articoli Consigliati

Top