Ti trovi qui
Home > Altre News > Catania: open day con gardenie in piazza per sostenere l’Aism

Catania: open day con gardenie in piazza per sostenere l’Aism

CATANIA

Fissato per sabato 25 febbraio l’incontro gratuito con la psicologa aperto a tutte le persone che vivono accanto a chi è coinvolto dalla Scherosi multipla, in vista della Gardenia di Aism che si terrà nei giorni 4, 5 e 8 marzo, la sezione provinciale dell’Aism di Catania invita tutti a due momenti da non perdere.

Il primo incontro, quello dl 25 febbraio dalle 10 alle 12, nel salone della sede in via Filzi 7 a Catania, presso l’ospedale Garibaldi centro, sarà il primo di 10 incontri – uno al mese – dove si avrà la possibilità di confrontarsi gratuitamente, con una psicologa che aiuterà tutti a meglio accostarsi alla patologia ed intervenire in modo adeguato.
Al momento sono una ventina le persone che hanno confermato.

Domenica 26 febbraio invece, dalle ore 10.30 sino alle 18.30, tutti hanno la possibilità di partecipare all’Open Day.
Questo momento di formazione base serve a tutti i volontari per scendere in piazza più informati e consapevoli. Va detto infatti che anche quest’anno torna in 5 mila piazze italiane La Gardenia di AISM.
Per rendere questa iniziativa possibile c’è bisogno di tanti volontari e sapere che la sclerosi multipla colpisce 110 mila persone. 2 su 1 sono donne sotto i 40 anni. Sono 3.400 nuovi casi l’anno: 1 ogni 3 ore.

Anche con il contributo come volontario, prestando il proprio tempolibero all’AISM, è possibile essere vicino ad una persona colpita dalla malattia

AISM è ricorda infine a tutti che è una ONLUS, cioè un’Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale, che opera dal 1968 su tutto il territorio italiano e dal 1998 è affiancata da FISM, Fondazione Italiana Sclerosi Multipla, anch’essa ONLUS, istituita per finanziare e promuovere la ricerca scientifica sulla SM. E’ il riferimento per oltre 110 mila persone con SM in Italia.
Con Sede Nazionale a Genova, AISM promuove ed eroga servizi a livello nazionale e locale attraverso 151 tra Sezioni Provinciali e Gruppi Operativi, 17 Coordinamenti Regionali, 2 centri per la promozione dell’autonomia e del turismo sociale e 9 centri sociali riabilitativi.

Per maggiori info è possibile contattare la sede prov.le Aism: Via Fabio Filzi 7 c/o Ospedale Garibaldi Centro; 095 44 14 88 oppure scrivere ad aismcatania@aism.it

22 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top