Ti trovi qui
Home > Calcio > Eccellenza, che spettacolo! Gol ed emozioni per conquistare la Serie D

Eccellenza, che spettacolo! Gol ed emozioni per conquistare la Serie D

Gol, emozioni e duelli all’ultimo respiro. Da anni a questa parte, il campionato di Eccellenza siciliana non si rivelava così entusiasmante. La corsa alla Serie D si fa sempre più calda e le classifiche nel girone A e B attestano l’equilibrio del torneo, che si appresta ad entrare nell’ultima parte di stagione.

L’ultima squadra a ruggire è stata l’Acireale. La quiete dopo la tempesta, o forse quella post-Milazzo è stato solo un incidente di percorso non preventivato. I granata di mister Anastasi, tecnico tornato in panchina dopo le dimissioni respinte dal presidente Nicola D’Amico, al Tupparello vince e convince: Giarre battuto 3-1 grazie alle reti di Fusciello, Concialdi e Strano e vetta (ri)conquistata.

I granata infatti non sono soli al comando nel girone B, ma condividono la prima piazza con il Pedara e lo stesso Milazzo. Equilibrio ma anche tanta incertezza, dato che ad un solo punto di distanza ci sono altre due squadre di livello, Città di Sant’Agata e Palazzolo, rispettivamente miglior attacco e miglior difesa del torneo.

Discorso aperto ed emozionante anche nel girone A, dove la sorpresa Paceco e la vincente della Coppa Italia Troina guidano insieme il raggruppamento a suon di vittorie e botte e risposta.

7 tornanti alla fine, 7 gare per decidere il campionato, e uno spettacolo, che terrà col fiato sospeso fino alla fine i tanti appassionati di calcio dilettantistico.

21 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top