Ti trovi qui
Home > Cronaca > Catania, armi e droga in casa: un arresto nel quartiere Zia Lisa

Catania, armi e droga in casa: un arresto nel quartiere Zia Lisa

CATANIA

Pregiudicato in manette con l’accusa di detenzione illegale di armi. La Guardia di finanza di Catania ha arrestato G.D. di 27 anni, per il possesso di tre pistole, di cui due con matricola abrasa e oltre 300 munizioni. Le armi, scoperte nel corso di una perquisizione domiciliare nel quartiere catanese Zia Lisa, erano all’interno di una borsa frigo nascosta in un vano del sottotetto dell’appartamento. Nel corso dei controlli, inoltre, sono stati trovati e sequestrati oltre 30 grammi di marijuana, confezionata in un unico involucro. Le pistole semiautomatiche, conservate in perfette condizioni, sono una “Glock” modello 26 calibro 45 e due “Bernardelli”, una calibro 22 e l’altra calibro 7 e 65.

L’accusato è stato posto agli arresti domiciliari.

20 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top