Ti trovi qui
Home > Attualità > Il “codino”, festaggia i suoi 50 anni ad Amatrice

Il “codino”, festaggia i suoi 50 anni ad Amatrice

Amatrice. Che Roberto Baggio fosse una bella persona, e non parliamo nel senso estetico del termine, si è dimostrato in tante circostanzche ue e non solo in campo quando era un grande (ex) calciatore.

Il ‘codino’ ha infatti deciso di recarsi nelle zone di Amatrice e Norcia con le persone colpite dal terremoto del Centro Italia dal 24 agosto 2016.

«E’ una grande emozione essere qui, da casa non si può capire questa tragedia – ha spiegato -. Sono voluto venire di persona con la mia famiglia perché si rendessero conto di quello che sta passando tanta gente».

Baggio ha incontrato Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice, e ha pranzato nella tensostruttura della Protezione civile con le persone sfollate e i volontari, prima di dedicare il suo pomeriggio ai bambini e ai ragazzi.

In serata l’arrivo a Norcia, dove è stata organizzata una festa con tanto di torta e candeline.

18 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top