Ti trovi qui
Home > Cronaca > Palermo, assalto a una tabaccheria: due arresti

Palermo, assalto a una tabaccheria: due arresti

PALERMO

Ficarazzi. Tentano di rubare all’interno di una tabaccheria, ma alla vista dei carabinieri fuggono. La corsa però è stata breve, i carabinieri li hanno raggiunti e tratti in arresto. Sono Giovanni Puccio e Pietro Santoro, di 23 e 19 anni, e su di loro pende l’accusa di tentato furto aggravato.

E’ successo la scorsa notte intorno alle 03.30, quando una pattuglia dell’arma impegnata in un servizio di controllo del territorio, transitando davanti ad una tabaccheria in corso Umberto, ha notato lo strano movimento di due persone davanti alla saracinesca  dell’attività.

I due malviventi, non appena notata la presenza degli agenti, si sono allontanati velocemente salendo a bordo di una Lancia Y che avevano parcheggiato poco distante. Il tempestivo intervento dei militari ha permesso di bloccare i due giovani all’interno della vettura dopo un breve inseguimento, nonché di rinvenire diversi attrezzi da scasso, tra cui un piede di porco.

I due giovani avessero già forzato il lucchetto della saracinesca per potervi accedere, dopo aver danneggiato le telecamere del sistema di videosorveglianza. Proseguono le indagini dei carabinieri volte ad identificare eventuali altri complici.

17 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top