Ti trovi qui
Home > Cronaca > Catania, in manette corriere della droga piemontese

Catania, in manette corriere della droga piemontese

CATANIA

Arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. La guardia di finanza ha tratto in arresto un uomo originario della provincia di Torino che nascondeva oltre un kg di cocaina. In particolare, i militari hanno sottoposto a controllo un’Opel Zafira che proveniva da Messina, al casello autostradale di San Gregorio.

L’accusato, Michele Totaro di 52 anni, era già noto alle forze dell’ordine per i reati di spaccio e i chiari segni di nervosismo da lui dimostrati hanno spinto gli agenti ad eseguire la perquisizione. Una volta ispezionata l’auto, l’involucro contenente la droga è stato trovato proprio nelle tasche dell’arrestato. La cocaina era confezionata con cellophane e nastro da imballaggio.

L’arrestato è stato tratto in arresto e associato al carcere di Catania Piazza Lanza. Il quantitativo della droga sequestrata, verosimilmente destinata al mercato della provincia etnea, avrebbe fruttato oltre 70mila euro.

17 febbraio 2017

 

 

Articoli Consigliati

Top