Ti trovi qui
Home > Cronaca > Trapani: crolla un’antenna e travolge due operai, un morto

Trapani: crolla un’antenna e travolge due operai, un morto

TRAPANI

È caduta un’antenna per le telecomunicazioni a Mazara Del Vallo in contrada Affacciata di 25 metri, mentre due operai stavano lavorando alla sua manutenzione.  Morto sul colpo Giuseppe Romeo di 52 anni secondo indiscrezioni l’uomo sarebbe il titolare dell’impresa Romeotel, ditta che stava operando sul traliccio della Telecom. Rimasto gravemente ferito invece, l’operaio Vincenzo Miraglia di 33 anni, che subito soccorso dal personale medico è stato trasferito in elisoccorso all’ospedale Civico di Palermo, la sua situazione è molto complicata in quanto ha già subito 3 arresti cardiaci oltre ad aver riportato uno schiacciamento toracico e diverse fratture in tutto il corpo.

Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, l’antenna, lì da più di 50 anni, ha ceduto piegandosi su se stessa e schiacciando i due operai. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno estratto con molta difficoltà i due uomini da sotto il traliccio. La procura di Marsala ha aperto due inchieste per verificare le cause e accertare le eventuali responsabilità, proprio per questo l’area è stata posta sotto sequestro.

 

15 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top