Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Pesca sportiva: sabato 18 febbraio l’8^edizione del Trofeo Surf Competition

Pesca sportiva: sabato 18 febbraio l’8^edizione del Trofeo Surf Competition

Un evento unico in Sicilia. Una festa per i grandi appassionati della pesca. Passione e sano agonismo caratterizzeranno l’ottava edizione del Trofeo Surf Competition – Maver Day, manifestazione che si disputerà sabato 18 febbraio sulle spiagge di Fondachello e Marina di Cottone e che racchiuderà il meglio della disciplina a livello nazionale e internazionale.

Il Surf Casting, in americano “Lanciare sull’onda”, è una specialità di pesca sportiva che da anni si è diffusa nel nostro paese e ha conosciuto uno sviluppo notevole nelle acque del Mediterraneo. Da qui la scelta degli organizzatori, con a capo il presidente “Asd Surf Competition” Gaetano Savoca, di riproporre la kermesse per l’entusiasmo dei tanti appassionati.

La disciplina, ormai un must soprattutto nella nostra Isola, vanta campioni regionali ed una squadra nota nel panorama della pesca mondiale. La manifestazione di sabato, a differenza dello scorso anno, consisterà in un’unica manche allargata a tutti i partecipanti, che dovranno pescare secondo la tecnica del “Catch & Release”, ossia il “pesca e rilascia”. I pesci catturati dai concorrenti in gara infatti, dopo essere stati valutati dai direttori di gara, verranno liberati in mare.

Il metro di giudizio è semplice: saranno presi in considerazione i pesci di varia razza a partire dai 12 cm. Per ogni centimetro poi verrà assegnato un punto. Per la cronaca, a vincere lo scorso anno sono stati Walter Esposito e Giovanni Basile.

Il trofeo, che nel 2013 ha testimoniato un numero di presenze vicino alle 400 unità, è tra i più importanti d’Italia. Insieme agli atleti della rinnovata squadra azzurra, parteciperà per conto della Asd Surf Competition (avendo conseguito il titolo di vice-campione d’Italia e acquisito il diritto di partecipare ai prossimi campionati del mondo a squadre che si terranno in Francia dal 13 al 20 maggio) la compagine formata dal capitano e commissario tecnico Simone Lo Grasso, che coordinerà la strategia di gara, e gli atleti Guseppe Contarino, Filppo Malvagna, Nunzio Sirna, Gaetano Savoca, Fabio Confettura e Giuseppe Ravidà.

La finalità dell’evento, oltre che sportiva, è anche orientata a far conoscere ad un pubblico sempre più numeroso l’attività e le nuove tecniche di pesca.

15 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top