Ti trovi qui
Home > Cronaca > Catania: sequestrata droga nascosta nei muri di casa

Catania: sequestrata droga nascosta nei muri di casa

Furto di energia elettrica e droga nascosta nei muri di un’abitazione a Librino, questo è ciò che è stato rinvenuto dagli agenti dell’unità cinofila antidroga e da due squadri di tecnici dell’Enel, durante i controlli avvenuti nel quartiere catanese.

Tre grossi involucri contenenti marijuana per un peso complessivo di 285 grammi sono stati trovati e sequestrati negli agenti, in controsoffitti e muri di un’immobile in evidente stato di abbandono. Per concludere l’operazione e prelevare la droga, la polizia ha dovuto utilizzare scale e scalpelli. Una persona è stata sottoposta agli arresti domiciliari per uso personale di stupefacenti.

Ulteriori controlli sono stati effettuati dalle squadre degli operatori Enel nei contatori di diverse abitazioni. I tecnici hanno riscontrato furti d’energia elettrica, a seguito di ciò sono stare denunciate 4 persone.

 

Articoli Consigliati

Top