Ti trovi qui
Home > Cronaca > Risarcimento maxi: per una tetraparesi provocata da parto d’emergenza

Risarcimento maxi: per una tetraparesi provocata da parto d’emergenza

CATANIA

Risarcimento milionario di 1.700.000 euro in favore di una famiglia catanese che in seguito a un parto d’emergenza, si ritrova ad avere la figlia paralizzata.
L’episodio risale al 2013, ma ora la quinta sezione del tribunale civile di Catania ha condannato l’Azienda Ospedaliera per l’Emergenza Cannizzaro al risarcimento di 1.700.000 euro in favore di una famiglia catanese per i danni causati «dalla condotta colposa tenuta dai sanitari nella gestione del travaglio e del parto».

Due ore e mezzo fu il tempo piegato, il feto era in sofferenza e in asfissia. Un parto che ha costretto per sempre una bambina catanese alla tetraparesi e a un grave deficit psico motorio.

14 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top