Ti trovi qui
Home > Cronaca > Siracusa: macabro ritrovamento di un cadavere, forse un 40enne

Siracusa: macabro ritrovamento di un cadavere, forse un 40enne

SIRACUSA

Macabro ritrovamento nelle campagne del siracusano. Il cadavere di un uomo è stato trovato nei pressi di un dirupo in contrada Campolato basso, a Brucoli, frazione di Augusta. Si tratterebbe di un 40enne, già in avanzato stato di decomposizione. Sul posto hanno operato i Carabinieri che hanno dato il via alle indagini per accertare le cause della morte e individuare chi sia la persona rinvenuta in mezzo alla campagna megarese. Dalle prime notizie, infatti, la morte sarebbe avvenuta giorni addietro come appare dalle condizioni in cui si trova il cadavere.

Dalla prima ispezione del medico legale il corpo sarebbe di un uomo. Potrebbe essere un senzatetto che girovagava spesso nella contrada Campolato originario dell’Europa dell’Est. Il cadavere si trova ora all’obitorio dell’ospedale Muscatello per l’autopsia. A trovare il corpo privo di vita è stato un giovane durante una passeggiata in campagna.

13 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top