Ti trovi qui
Home > Apertura > Perde il lavoro e tenta il suicidio nel porticciolo di Aci Trezza

Perde il lavoro e tenta il suicidio nel porticciolo di Aci Trezza

CATANIA

Aci Trezza. Tragedia sfiorata la notte scorsa nel porticciolo di Aci Trezza, nel catanese.

Un uomo ha tentato il suicidio ma i carabinieri sono riusciti a soccorrerlo in mare, salvandolo. Tutto è accaduto intorno alla 2,30, quando è arrivata una telefonata al 112. Era lui stesso che ha raccontato di trovarsi sul molo di Aci Trezza pronto a farla finita perché disperato perché senza lavoro.

I carabinieri intuendo la gravità della situazione hanno tentato di confortarlo per telefono avvertendo contemporaneamente l’autoradio di turno del Nucleo Radiomobile su quanto sta accadendo, ma l’uomo ad un certo punto ha interrotto bruscamente la comunicazione.

I militari sono arrivati appena in tempo trovando l’uomo già immerso in acqua, così si sono tuffati in mare e lo hanno riportato a riva.

11 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top