Ti trovi qui
Home > Calcio > Promozione siciliana: i pronostici del sesto turno

Promozione siciliana: i pronostici del sesto turno

In attesa di conoscere l’esito del ricorso dell’Atletico Catania, tendente a ripetere la partita contro il Ragusa (a causa di un errore madornale dell’arbitro), i riflettori della 6^ giornata di ritorno, del GIRONE D vanno puntati sul campo di Zia Lisa per il big match Atletico Catania-Real Paternò, ovvero la nuova capolista in casa della terza in classifica. Ci vuole poco a capire che si tratta di un incontro fondamentale per il prosieguo del campionato. I pronostici li abbiamo affidati a mister Luca di Gregorio, ex del Battiati e del Trecastagni, ma attualmente alla finestra. «Un campionato – afferma Di Gregorio, ex fantasista di tante squadre – molto bello e avvincente, oltre che abbastanza livellato con tre squadre, Paternò, Ragusa e Atletico Catania, che si contendono la promozione diretta. Sinceramente mi auguro che a prevalere sia l’Atletico Catania, ma meriterebbero tutti e tre. Penso che saranno determinanti gli scontri diretti».

Per il resto? «La classifica sta rispecchiando i valori delle squadre. Dispiace per l’Adrano, stanno facendo bene il Dagata e il Santa Croce mentre mi aspettavo di più dal Vittoria e dalla Rinascitanetina».

Domenica si affrontano Atletico Catania-Paternò.

«Giocando in casa e con la spinta dei suoi appassionati tifosi è leggermente favorita la squadra di Damiano Proto, ma resta incontro da tripla».

Questi gli altri pronostici di Di Gregorio: Aquile Calatine-Dagata X; Città di Catania-Megara 1; Marina di Ragusa-Vittoria X; Mascalucia-Trecastagni (sabato) X2; Belvedere-Eubea (sabato) 1; S. Croce-Rinascitanetina (sabato) 1. Riposa Ragusa. Nel Girone A, il Canicattì, che nel recupero ha travolto il Campobello, ha portato il suo vantaggio a 4 punti sul Raffadali. Questo il programma: Campobello-Nuova Sancis (sabato), Canicattì-Ravanusa, Casteltermini-Libertas, Cinque Torri-Ares Menfi, Gattopardo-Serradifalco (sabato), Kamarat-Salemi, Partinicaudace-Ribera e Raffadali-Castellammare. Nel Girone B il match clou è Barcellona.Villabate (sabato), poi Monreale-Cus Palermo (sabato 18.30), Caccamo-Santangiolese. Nel Girone C il programma prevede Camaro-Aci S. Antonio (sabato 14.30), Città di Messina-Jonica (sabato), Giardini Naxos-Gescal (sabato), Merì-Calatabiano, Rometta-Messina Sud (sabato), S.F. del Mela-San Biagio (sabato), Terme Vigliatore-Messana. Riposa Real Aci.

Articoli Consigliati

Top