Ti trovi qui
Home > Cronaca > Maltempo in Sicilia, piogge intense a Palermo e Catania: nessuna emergenza

Maltempo in Sicilia, piogge intense a Palermo e Catania: nessuna emergenza

Il maltempo è tornato a far visita alla Sicilia. Dopo qualche settimana di tregua, infatti, questa mattina molti comuni si sono svegliati sotto la pioggia intensa. A Palermo un temporale ha provocato enormi disagi alla circolazione stradale e allagamenti in alcune parti della città. Il sottopassaggio di via Ugo La Malfa si è allagato costringendo all’intervento i vigili del fuoco che hanno soccorso alcuni automobilisti rimasti in panne. Allagamenti anche in via Imera e a Mondello .

Ad Agrigento il sindaco di Lillo Firetto ha firmato un’ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di oggi ma le condizioni meteo sono stabili nella città dei templi. Unico vero disagio fra Cianciana e Raffadali in cui la strada provinciale è stata chiusa per la caduta di un masso. Nella provincia agrigentina restano comunque sotto osservazione i corsi d’acqua a rischio esondazione.

Anche su Catania si è abbattuto un violento nubifragio che ha creato disagi alla circolazione lungo la Tangenziale. Code a tratti per allagamento allo svincolo di San Giovanni Galermo in direzione Siracusa. Per il maltempo un volo fra Bergamo e Catania non è potuto atterrare all’aeroporto etneo ed è stato dirottato nello scalo di Palermo. A renderlo noto la Gesap, società di gestione dell’aeroporto Falcone-Borsellino. I passeggeri saranno trasferiti in bus a Catania. L’Amministrazione comunale catanese raccomanda alla popolazione la necessaria prudenza e, in particolare, di evitare l’uso di mezzi a due ruote come moto, motocicli e biciclette.

In tilt invece i collegamenti marittimi. Le motonavi “Paolo Veronese” e “Pietro Novelli” non sono partite e stamane, dunque, non sono arrivate a Lampedusa e Pantelleria. La nave veloce “Isola di Vulcano” a causa delle avverse condizioni atmosferiche e’ stata costretta a non approdare a Vulcano. Nella zona, infatti, soffia un forte vento da sud-est.

La perturbazione dovrebbe già attenuarsi nelle prossime ore per lasciare la Sicilia già dal prossimo week end.

Articoli Consigliati

Top