Ti trovi qui
Home > Apertura > Castelvetrano, armi e munizioni dentro casa: arrestato

Castelvetrano, armi e munizioni dentro casa: arrestato

TRAPANI

Castelvetrano. Arrestato con l’accusa di detenzione illecita di armi. A finire in manette Antoine Undari di 77 anni, residente a Marinella di Selinunte frazione di Castelvetrano. L’uomo già lo scorso 25 ottobre era finito in manette per gli stessi reati, a seguito di una perquisizione che aveva rivelato la detenzione illecita, nella propria abitazione, di fucili, pistole e cartucce.

Questa volta i carabinieri hanno trovato e sequestrato una pistola revolver 357 magnum, marca Astra, una pistola ad avancarica calibro 31, marca Asm black powder, con 28 inneschi e 6 ogive dello stesso calibro, oltre mille cartucce di varia tipologia, 8 grammi di polvere da sparo, un’ottica di precisione per fucile da caccia Electro-point Hakko Mark WIII.

Il materiale illecitamente detenuto è stato sottoposto ad accertamenti tecnici, per accertare il lasso di tempo in cui l’accusato ne è stato proprietario e se sia stato utilizzato per commettere altri reati. L’arrestato è stato sottoposto nuovamente al regime degli arresti domiciliari in attesa di convalida.

4 febbraio 2017

Articoli Consigliati

Top