Ti trovi qui
Home > Cronaca > Catania: donati fegato e un rene da un calabrese di 65 anni

Catania: donati fegato e un rene da un calabrese di 65 anni

CATANIA

Si è concluso questa mattina intorno alle 5, all’ospedale Cannizzaro di Catania, il prelievo di fegato e reni donati da Salvatore Rotundo, 65enne residente ad Acicatena, ma nativo di Catanzaro. Si tratta della quarta donazione di organi, negli ultimi quattro mesi.
Il paziente calabrese era entrato in Terapia Intensiva Post-Operatoria il 19 gennaio scorso, in condizioni critiche a seguito di un gravissimo tumore cerebrale maligno e ieri mattina, 1 febbraio, è cominciato il periodo di osservazione, conclusosi in serata. È stata la famiglia ad esprimere il consenso alla donazione. In seguito alle valutazioni, sono stati prelevati il fegato e un rene, da due strutture sanitarie diverse: dall’équipe dell’Ismett di Palermo (dove sono stati portati entrambi gli organi) e l’altro rene da un’équipe del Policlinico di Catania (sede di destinazione dell’organo).

2 febbraio 2017

 

Articoli Consigliati

Top