Ti trovi qui
Home > Cronaca > Militare Usa travolto da autocarro, svolta nelle indagini

Militare Usa travolto da autocarro, svolta nelle indagini

CATANIA

Il giovane americano in servizio nella base militare di Sigonella che ha perso la vita nei pressi dello svincolo alla zona industriale di Catania dopo un violento impatto con un autocarro, secondo le prime ricostruzioni, non sarebbe stato vittima dell’incidente stradale. Il 28enne si sarebbe ucciso lanciandosi sotto il tir, sembra dalle prime indiscrezioni emerse, che il gesto possa essere stato commesso a seguito  di un episodio di cui era stato autore. Questa l’ipotesi al momento al vaglio della Procura, a dare l’imput alle indagini è stata una denuncia di violenza sessuale presentata da una donna, all’alba di ieri, ai carabinieri della compagnia Fontanarossa. La donna ha affermato di aver subito un abuso da parte di un suo amico americano specificando fosse un militare. La vittima, secondo la sua tesi, sarebbe poi riuscita a scappare da casa dell’uomo e avrebbe quindi raggiunto la stazione dei carabinieri. A seguito della molestia, forse non potendo sopportare il peso della colpa, il militare avrebbe  preso la sua auto e, dopo averla posteggiata nella corsia d’emergenza della tangenziale, all’arrivo di un autoarticolato, si sarebbe suicidato.

Articoli Consigliati

Top