Ti trovi qui
Home > Calcio > Promozione: il commento della diciannovesima giornata

Promozione: il commento della diciannovesima giornata

Nel GIRONE A il Canicattì vince contro l’Ares Menfi e si piazza solitario al comando della classifica lasciandosi alle spalle il Raffadali, bloccato in casa dal Ravanusa. Da sottolineare che la squadra di Giovanni Falsone deve ancora recuperare una partita. Al 3° posto si porta la Libertas che, grazie all’exploit sul campo della Gattopardo, scavalca il Castellammare che non è andato oltre il pareggio sul campo del Partinicaudace. Grazie al successo sul Casteltermini, la Nuova Sancis entra in zona play off, mentre si porta in zona tranquilla il Kamarat, che ha sconfitto il Serradifalco. Pareggi anche tra Cinque Torri e Campobello e tra Salemi e Ribera.

Nel GIRONE B il Cus Palermo, vincendo contro l’Acquedolcese, si porta a due sole lunghezze dalla capolista Villabate che, sul campo del Futura, non è andata oltre il pareggio. Hanno fatto peggio il Caccamo, sconfitto a Barcellona, e la Santangiolese che si è arresa al Lascari. Nel GIRONE C prende nuovamente il largo il Camaro che si è sbarazzato del Messana, a sua volta scavalcato al secondo posto dalla Jonica, vittoriosa sul terreno del San Biagio. A Giardini Naxos ulteriore batosta dell’Aci S. Antonio che si avvia mestamente alla retrocessione. Rinviata Real Aci-Calatabiano.

Nel GIRONE D prova di forza della capolista Ragusa che, grazie ai due gol dei fratelli Nicola e Daniele Arena , ha espugnato il campo del Dagata. Mantengono il passo il Paternò, grazie all’exploit sul campo del Belvedere, e l’Atletico Catania che non ha trovato alcun ostacolo a Mascalucia. Sulla panchina del Città di Catania è ritornato l’allenatore Carlo Platania ed è arrivato un buon pareggio contro il Vittoria. Divisione della posta in palio anche tra le Aquile Calatine e il Rinascitanetina e tra il Marina di Ragusa e il Trecastagni. Sospesa Santa Croce-Eubea. Ha riposato il Megara.

30 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top