Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Monopoli e Siracusa si dividono la posta: al Veneziani finisce 1-1

Monopoli e Siracusa si dividono la posta: al Veneziani finisce 1-1

Erano in palio punti importanti e motivazioni alte per Monopoli e Siracusa alla vigilia del match di campionato. Per la prima vittoria in questo 2017 però le due squadre dovranno ancora aspettare e la gara del “Veneziani” si conclude con un pareggio che muove anche se di poco, la classifica.

Gara vivace e giocata su buoni ritmi quella tra le due compagini. I siciliani di Sottil, dopo il pari a reti bianche interno contro il Taranto, avevano voglia di ritrovare un risultato positivo lontano dal De Simone. 4-2-3-1 a trazione anteriore e Scardina boa offensiva. I padroni di casa però partono subito in modo aggressivo e dopo 11 giri di lancette trovano il vantaggio: Pinto batte un calcio di punizione ed Esposito avventatosi in area non perdona, è l’1-0.

I pugliesi spingono e vanno anche vicini al raddoppio col temibile Mavrotic in azione di contropiede, ma il suo destro finisce di poco a lato del portiere. Dal possibile 2-0 al gol dell’uno pari. Valente è abile a mettere dentro un traversone dall’out di destra e Azzi è lesto a firmare la sua prima rete in maglia azzurra che vale l’1-1.

Alla ripresa del match il Siracusa è decisamente più in palla. Gli uomini di Sottil sono un pericolo costante tra le maglie della difesa pugliese e provano ad affacciarsi avanti. Al 55esimo Valente lascia partire una gran botta dal limite, Furlan però si rifugia in corner. I siciliani non soffrono l’assenza del bomber Catania e anzi, costringono il Monopoli nella propria metà campo.

I pugliesi tentano comunque di acciuffare il gol vittoria ma la rete di Gatto viene annullata dal direttore di gara nei minuti di recupero. E’ l’ultimo spavento al termine di una gara vivace e ben giocata dagli aretusei. 1 punto che garantisce a Scardina e compagni di rimanere ai margini della zona play-off.

 

28 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top