Ti trovi qui
Home > Lega PRO > Messina, che sorpresa! Nardini abbatte la Juve Stabia (1-0)

Messina, che sorpresa! Nardini abbatte la Juve Stabia (1-0)

MESSINA

La cornice dello stadio Franco Scoglio semi-deserto poteva rappresentare l’ennesimo elemento di scoraggiamento per un Messina che fatica in campionato e rischia gli addii di Pozzebon e Milinkovic. La gara del Franco Scoglio però regala un’insperata vittoria agli uomini di Lucarelli, che battono la Juve Stabia 1-0.

Il tecnico livornese schiera in campo un 4-3-1-2 con l’oggetto del desiderio Pozzebon titolare in attacco. Al quarto d’ora Capua scappa palla al piede fino in area ma non serve i suoi compagni appostati in area e sciupa l’occasione. Sui piedi di Cutolo la risposta delle vespe, l’ala sinistra subisce un contatto da De Vita e chiede il rigore, ma l’arbitro è di altro avviso.

Al minuto 28 arriva il vantaggio dei giallorossi. Calcio di punizione dalla corsia mancina affidato a Mancini che scodella in mezzo, la palla viene prima respinta ma poi giunge sui piedi di Nardini che con freddezza batte Russo e firma l’1-0.

Nella ripresa la Juve Stabia si fa minacciosa, Cutolo e Camigliano provano a inventare ma il Messina si chiude e quando può tenta il contropiede veloce. La chance più grande per gli ospiti arriva a ’20 dalla fine. Manovra avvolgente degli stabiesi, palla ancora a Cutolo che prova il pallonetto su Berardi e di un soffio non centra la porta.
Al Franco Scoglio il Messina soffre ma ottiene 3 punti importantissimi che alimentano le speranze salvezza. I giallorossi compiono un grande balzo e si portano a 24 punti in classifica.

 

28 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top