Ti trovi qui
Home > Cronaca > Catania: blitz della polizia in locali pubblici, multe e denunce

Catania: blitz della polizia in locali pubblici, multe e denunce

CATANIA

Controlli a tappeto della polizia di Stato, che ha passato a setaccio diversi locali pubblici a Sant’Agata Li Battiati, in provincia di Catania.
Multato il titolare di una pescheria, che somministra alimenti d’asporto ed effettua, anche, attività di ristorazione. In un congelatore i poliziotti hanno accertato la presenza di diversi chilogrammi di frutta, verdura e pesce surgelati e di ciò non vi era traccia sul menù. Per tale ragione, l’uomo è stato denunciato per frode in commercio. Il restante pesce, così come accertato dal personale dell’Asp Veterinari di Gravina, era fresco, regolarmente tracciato e nel locale è stato accertato il rispetto delle condizioni igieniche-sanitarie.

Gli agenti hanno inoltre multato la titolare di un bar – pasticceria. Durante il controllo, anche in questo caso, i poliziotti hanno riscontrato il rispetto delle condizioni igienico-sanitarie ed il buono stato di conservazione degli alimenti. Tuttavia, hanno proceduto alla distruzione di circa 1 chilo di prodotti, tra cui mozzarella, prosciutto crudo e tonno, per mancanza di tracciabilità. La titolare è stata anche denunciata per occupazione di suolo pubblico.

Articoli Consigliati

Top