Ti trovi qui
Home > Cronaca > Arrestato il “ladro maldestro”, perde lo smartphone durante il colpo

Arrestato il “ladro maldestro”, perde lo smartphone durante il colpo

CATANIA

Aveva preso di mira una donna 76enne che, all’interno della sua auto in sosta, in via Siena, aveva lasciato la borsa sul sedile lato passeggero, il ladro, aiutato da un complice, con mossa fulminea, ha aperto lo sportello rubato la borsa contenente effetti personali, scappando via in direzione di via Vincenzo Giuffrida.

La vittima derubata ha immediatamente chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

La donna, dopo avere fornito una descrizione del ladro, ha consegnato ai militari uno Smartphone, perso dall’uomo dentro l’abitacolo dell’auto al momento del furto, che riportava sullo schermo la sua foto.

Avviate le ricerche, l’indagato è stato rintracciato e arrestato proprio mentre cercava il cellulare perso durante il colpo.

Il telefonino è stato sequestrato ed il 31enne, Giovanni Faro, di Catania, è finito agli arresti domiciliari per furto aggravato.

Articoli Consigliati

Top