Ti trovi qui
Home > Cronaca > Palermo: carabinieri arrestano 40enne per rapina e sequestro di persona

Palermo: carabinieri arrestano 40enne per rapina e sequestro di persona

PALERMO

I carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato per il reato di rapina, sequestro di persona, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, Emanuele Cardinale, nato a Palermo, classe 1976. Alle 4 del mattino, in corso dei Mille, il 40enne, riesce a introdursi in un’autovettura guidata da un giovane palermitano e si fa consegnare dallo stesso il denaro che possedeva, circa 45 euro, minacciandolo, ancora, con un coltello e costringendolo a guidare in direzione piazza Scaffa. Fortunatamente una “gazzella” in servizio di pattuglia, si avvicina e il giovane cerca di farsi notare sia suonando ripetutamente il clacson che gesticolando. Fermata l’autovettura, la vittima e Cardinale scendono dall’automezzo e quest’ultimo si dà alla fuga, gettandosi dal ponte Ammiraglio, da circa tre metri e immergendosi in un acquitrino profondo circa 50 cm posto in un incavo tra i pilastri dello stesso ponte. I militari sono riusciti a raggiungerlo e ad arrestarlo recuperando il denaro che è stato restituito all’ avente diritto. Cardinale è stato poi trattenuto in camera di sicurezza del comando in attesa del rito direttissimo. Dopo la convalida dell’arresto l’uomo è stato trasferito nella casa circondariale “Pagliarelli” a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

24 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top