Ti trovi qui
Home > Cronaca > Maltempo anche nel siracusano. Danni e disagi

Maltempo anche nel siracusano. Danni e disagi

SIRACUSA

Disagi e pioggia battente anche a Siracusa dove l’allerta meteo,tuttavia, è più contenuta: dall’indicazione arancione di ieri, si è passati al giallo di oggi. A Sortino, nella notte, i Carabinieri della locale stazione sono intervenuti sulla Strada provinciale 28 Sortino-Solarino, all’altezza di contrada Fusco, dove si era verificato uno smottamento con pietre cadute sulla sede stradale. Sul posto anche i Vigili del fuoco e la Protezione civile per il ripristino della strada. Nella notte a  Floridia, alle 03.30 circa, i Carabinieri sono intervenuti in via Labriola, per il cedimento di parte di un muro comunale della lunghezza di 50 metri circa. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Siracusa per la messa in sicurezza della zona. Fortunatamente nessun ferito. La Strada Provinciale 19 Noto – Pachino, è completamente allagata. Sono intervenuti i Carabinieri per regolare la viabilità e i Vigili del fuoco per soccorrere alcuni utenti rimasti bloccati. Nella prima mattinata, inoltre, i militari della Radiomobile di Noto sono intervenuti sulla strada provinciale Staffena – Pachino per uno smottamento della sede stradale. Sulla S.P. 12, dallo svincolo di Canicattini Bagni in direzione dell’ippodromo, i Vigili del fuoco stanno provvedendo a chiudere il tratto di strada per allagamento del manto stradale. A Lentini, sulla S.S. 194, all’altezza dello svincolo autostradale, per la strada completamente allagata sono intervenuti i Carabinieri per garantire la viabilità, assieme alla Polizia Stradale che ha chiuso lo svincolo con l’autostrada A18. La Strada statale 194 all’altezza del bivio Iazzotto, è stata chiusa per lo straripamento del fiume San Leonardo; A Brucoli, il villaggio Gisira è rimasto isolato a causa dello straripamento del fiume. A Noto, è esondato il fiume Tellaro provocando allagamenti nella Piana di Pachino nel territorio di Noto e nella zona San Paolo. Una decina gli automobilisti rimasti bloccati prima dell’intervento dei vigili del fuoco.

23 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top