Ti trovi qui
Home > Altri Sport > Pallanuoto: Orizzonte sconfitto ma a testa alta, bene Messina e Nuoto Catania

Pallanuoto: Orizzonte sconfitto ma a testa alta, bene Messina e Nuoto Catania

Ricca giornata nella pallanuoto siciliana con ben sette match giocati tra serie A1 e A2.

In Serie A1 maschile arriva un’altra sconfitta per Ortigia che cede 8-10 in casa contro Savona. Per gli uomini di Giannouris periodo decisamente no e classifica che dice ancora 12 punti seppur con una gara da recuperare.

In A2 invece continua la marcia della Nuoto Catania che espugna Roma (13-14) e mantiene un prezioso secondo posto. Match vinto solo in chiusura grazie ad una rete di Russo (protagonista con 4 reti). Niente da fare per la Muri Antichi che perde ancora di misura a Bari (9-8) e deve rimandare l’appuntamento con i primi punti in classifica. Vittoria per il Telimar Palermo (15-7 contro Civitavecchia), sconfitta per il 7 Scogli (6-15 contro l’Arechi).

In A1 femminile giornata di possibili scossoni in classifica. La Waterpolo resiste a Bogliasco, vince 8-7 e mantiene la prima posizione in graduatoria. Dietro è il Plebiscito Padova ad aggiudicarsi lo scontro diretto con l’Orizzonte per 9-5 con le ragazze di Martina Miceli che escono a testa alta dal match.

Classifica A1 Maschile

PRO RECCO N e PN  36, BRESCIA, PN SPORT MANAGEMENT  28, NAPOLI 26, POSILLIPO 22, SAVONA 19, TRIESTE 17, ACQUACHIARA 15, ROMA VIS NOVA 14, ORTIGIA 12, TORINO 9, BOGLIASCO 6, LAZIO 3, GENOVA 2

Classifica A2 Maschile

ROMA 18. NUOTO CATANIA 15, ARECHI 13, TELIMAR, SALERNO 12, LATINA, BARI 10, CIVITAVECCHIA 7, FROSINONE 6, 7 SCOGLI, ROMA 2007 1, MURI ANTICHI 0

Classifica A1 Femminile

WATERPOLO MESSINA 19, PLEBISCITO PADOVA 18, ROMA, ORIZZONTE 14, BOGLIASCO 11, COSENZA 7, MILANO 6, RAPALLO 5, BOLOGNA 3, PESCARA 1

22 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top