Ti trovi qui
Home > Cronaca > Aumentate del 13% (nel 2016) le richieste di conciliazione: rimborsi per 500mila €

Aumentate del 13% (nel 2016) le richieste di conciliazione: rimborsi per 500mila €

PALERMO

Sono aumentate del 13,43% nel 2016 le richieste di conciliazione indirizzate al CoReCom Sicilia, passando a 3.024 dalle 2.666 del 2015. E’ cresciuto del 27,7% il numero delle conciliazioni che si è concluso con esito positivo per i consumatori, in udienza o con un accordo tra le parti pre-udienza. In termini economici, grazie all’intervento del CoReCom Sicilia, i consumatori della regione si sono visti restituire – tra rimborsi, storni e annullamenti – quasi 500 mila euro. Una cifra che non tiene conto del valore economico delle controversie chiuse in pre-udienza e per questo non perfettamente tracciabili, ma comunque sempre risolte con vantaggio per il cittadino. Per il primo anno, il CoReCom Sicilia si è occupato anche di definizione delle controversie: le istanze di definizione pervenute sono state 441, ma non ci sono stati provvedimenti decisori in quanto le parti sono sempre riuscite a trovare un accordo in udienza.
«Sono dati che ci confortano – dice Ciro Di Vuolo, presidente del comitato del CoReCom Sicilia – perché l’obiettivo del nostro lavoro è sempre la difesa dei diritti dei consumatori nell’ambiente digitale».

20 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top