Ti trovi qui
Home > Apertura > Palermo, Ugo Forello è il candidato sindaco dei 5stelle

Palermo, Ugo Forello è il candidato sindaco dei 5stelle

PALERMO

Ugo Forello è il candidato sindaco dei 5stelle alle prossime elezioni amministrative di Palermo che si svolgeranno in primavera. Hanno votato 590 iscritti certificati residenti a Palermo. Salvatore Forello ha ricevuto 357 voti e Igor Gelarda 233.

L’avvocato Ugo è iscritto al Movimento dal 2014. Ha partecipato ai tavoli tecnici di lavoro sui beni comuni e fondi comunitari e quello su appalti, trasparenza e anticorruzione. Ha ideato e fondato il portale Cosa Libera, un innovativo motore di ricerca open source informatico ed interattivo che raccoglie le sentenze emesse dal 2005 fino ad oggi, per fatti di mafia commessi nel territorio di Palermo e provincia (cosalibera.it). E’ uno degli ideatori e fondatori dell’ass. Comitato Addiopizzo (addiopizzo.it), della quale è stato presidente negli anni 2005-2006 e 2011-2013 e socio fino al 2015; per questa associazione è stato promotore di diverse iniziative: dall’organizzazione della annuale festa “Pizzo Free”, alla cura e diffusione del consumo critico antiracket, dall’elaborazione della campagna dei beni comuni vs Cosa Nostra alla cura della qualità del consenso e alla diffusione di una cultura che favorisca il voto libero e consapevole. E’ socio (dal 2012) della Fondazione Teatro Valle Bene Comune di Roma.

«Sento il dovere di ringraziare tutti gli attivisti palermitani per la grande fiducia manifestata nei miei confronti. Essere scelto dai cittadini come candidato sindaco della nostra amatissima Palermo e’ un onore e in questo momento sono davvero emozionato per la responsabilita’ di cui avete investito me e tutti gli altri candidati al consiglio comunale».
Sono le prime dichiarazioni di Ugo Forello, dopo le votazioni di oggi che lo hanno eletto candidato sindaco portavoce del Movimento 5 Stelle a Palermo. «Vorrei ringraziare tutti i Meetup di Palermo per il lavoro svolto soprattutto in questi ultimi mesi e per aver creduto fino alla fine in questo percorso. Un pensiero a Igor Gelarda, che con me ha affrontato la selezione finale. Sono consapevole che già tanto è stato fatto, ma sono altrettanto certo che la vera partita comincia adesso. Il Movimento 5 Stelle si aprira’ ancora di piu’ al territorio, chiedendo il contributo a tutti i palermitani che vorranno farsi protagonisti di un cambiamento culturale, sociale ed economico della nostra città. Infine, un ringraziamento vorrei riservarlo al garante del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, e a Davide Casaleggio per il segnale importante che hanno saputo dare in questi mesi molto difficili, dando fiducia alla nostra citta’ e ai tanti palermitani onesti che sognano una città migliore».

17 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top