Ti trovi qui
Home > Apertura > Torna il gelo sull’Isola e non mancano i disagi: strade e scuole chiuse

Torna il gelo sull’Isola e non mancano i disagi: strade e scuole chiuse

La Sicilia è di nuovo sotto la morsa del gelo e oggi, secondo i meteorologi, è il giorno più freddo della settimana. Continua l’ondata polare causata da un anticiclone di blocco proveniente dal Nord Europa, accompagnata dal maltempo con un’allerta meteo di codice giallo su Catania.

Numerose sono le strade non percorribili. A San Mauro Castelverde, in provincia di Palermo, le Sp 60 e 62 sono invalicabili a causa della neve. I mezzi Anas sono all’opera per ripristinare la viabilità. E anche sulla A 19 località Tremonzelli nevica abbondantemente dalla scorsa notte, rendendo le strade inagibili.

Tra i disagi stradali anche la chiusura delle scuole: a Geraci, Petralia Sottana e Petralia Soprana, Piazza Armerina, Mistretta, Cammarata, Troina, Santo Stefano Quisquina e Godrano, a causa dello strato di neve, di circa 15-20 cm, e del ghiaccio sulle strade che impediscono il transito ai veicoli. Chiuso per accumulo di neve anche il tratto Randazzo-Capo D’Orlando della Ss 116 compreso tra il km 22 e il km 24. Al momento invece non desta particolari preoccupazioni la neve caduta sulla Sp 26-A Cammarata-Castronovo di Sicilia, sulla quale ieri è stato sparso il sale. Ripulite anche le strade provinciali 5 e 38 di Santa Cristina di Gela.

Un’ondata di freddo anomalo che porterà numerose precipitazioni e neve anche a bassa quota con la quale dovremo fare i conti fino a giovedì. Il termometro andrà sotto lo zero nella maggior parte dei comuni siciliani, permane quindi il pericolo di slittamento dovuto alla presenza di ghiaccio sulle strade. Ancora obbligatorio l’uso di catene e la dovuta prudenza.

17 gennaio 2017

Articoli Consigliati

Top